Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli,accedi alla Cookies Policy
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie

14a Sagra del Pesto

Ormai è diventata una tradizione, tutti gli anni durante il weekend di San Giovanni Battista, festa in tutta Genova, ci si vede per una sera all'insegna di un'altra tradizione ligure, ancora più antica: il pesto.

Sono 14 anni che la sezione di Genova organizza una sagra per condividere quello che è sicuramente il piatto ligure più famoso al mondo, nonché uno dei capi saldi della cucina di ogni genovese.

L'anno dell'#orgoglioPesto

Questo è stato un anno particolarmente importante per il Pesto genovese, è infatti cominciata la battaglia per far si che venga riconosciuto dall'UNESCO patrimonio dell'umanità. In tutta Genova e dintorni i 127.000 cittadini si sono riuniti in piazza per firmare la petizione e, già che c'erano, per prendere in mano il mortaio e pestare un po' di basilico. Ovviamente anche la sezione di Genova ha partecipato alle iniziative di #orgoglioPesto per permettere a molti di conoscere ed apprezzare il vero e inimitabile Pesto genovese (n.b. si dice Pèsto, non Pésto!).

23-24 Giugno a Pontedecimo (GE), pronti per la Sagra del Pesto

E così, carichi di voglia, si è arrivati anche alla Sagra del Pesto, ad una montagna di trenette, gnocchi, testaroli, lasagne e trofie, come sempre anche in versione senza glutine. Ovviamente non potevano mancare i secondi alla brace, la tradizionale cima alla genovese e i dolci, quest'anno con una nuova entrata: la panna cotta al basilico!
E non si è smesso mai di ballare! la prima serata è stata accompagnata dal ballo liscio dei Mokambo, mentre la seconda dalla musica anni 80 degli Audio80.

Tutti insomma hanno potuto divertirsi e gustare fantastiche prelibatezze!

 

Come tutti gli anni è stata un'ottima occasione di autofinanziamento per la sezione di Genova, ma ha anche dato la possibilità ai cittadini di Pontedecimo e di tutta Genova di scoprire cosa possono fare anche poche persone, se sono unite dall'impegno Scout e dall'amore per la propria sezione.